un antica tradizione Piemontese…la cipolla Ripiena…

La Cipolla Ripiena, è una ricetta, antica Piemontese, fatta in antichità dagli agricoltori per consumare le loro produzioni di verdure, carni e cipolle…

 

un gusto speciale, che se riscoperto, farà innamorare grandi e piccini…

 

INGREDIENTI ( per 4 persone)

4 cipolle rosse

olio qb

sale qb

pepe qb

10 gr aceto di vino bianco

200 gr coniglio disossato

100 gr manzo

50 gr salsiccia

uno spicchio d’alio

un rametto di rosmarino

50 gr di salsa al pomodoro

brodo vegetale qb

10 gr pan grattato

PROCEDIMENTO

come primissima cosa, si tritano le carni, se non si ha il trita carne, c’è le facciamo tritare dal macellaio.

si prende una padella antiaderente e si scalda un pizzico di olio di oliva, e si fa rosolare lo spicchio d’alio in camicia, si lascia due minuti così che l’olio prenda il profumo dell’alio e si toglie, aggiungiamo così tutte le carni tritate e si manda a cottura…

quando le carni iniziano a cuocere a fuoco vivo, aggiungiamo il rametto di rosmarino e  i 50 gr di salsa al pomodoro, questo serve per dare un leggero colore al ripieno… lasciate raffreddare il ripieno.

 

prendete le cipolle e tagliategli la parte superiore, pelatele e mettetele in una teglia antiaderente, con un filo d’olio, salate e pepatele spruzzatele poi con un leggere strato di aceto di vino bianco, riempitele con il composto precedentemente preparato e, mettete a cuocere con la teglia, sulla fiamma, così da poter controllare la cottura.

ricopritele di brodo vegetale fino a circa 1/3 della cipolla e continuate la cottura a fuoco lento, ricoprendo la teglia con un coperchio.

quando il brodo vegetale, sarà evaporato, aggiungerete un po’ di aceto balsamico e andate a terminare la cottura ( circa 5  minuti).

terminata questa operazione, prendete del pan grattano e cospargiamo la parte superiore del ripieno, aggiungetegli un filo d’olio e finite la cottura , gratinando il pan grattato per altri 5 minuti in forno…

 

servitele caldissime…

 

cipolla ripiena

sono una vera e propria specialità, tutte da gustare con i vostri commensali…

 

Author: Chef in Viaggio

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share This