Le colline di Cuzco, tra religione e mistero…

Oggi visitiamo  El Cristo blanco che fu costruito nel 1945, andiamo precisamente a Saqsayhuaman per scoprire le antichissime rovine Inca che hanno creato la storia della città costruita circa nel 1430.

1231 (FILEminimizer)

Da qui, si vede tutta Cuzco e si capisce la grandiosa Religiosità dei popoli che l’abitavano…

infatti se si fa attenzione, alla nostra Destra vedremo la plaza de Armas, e nelle vicinanze altre piazze… unite assieme,prendono la forma di un puma, che significava la parte centrale della Croce Andina, cioè simbolicamente la forza e il coraggio dell’Uomo…

608 (FILEminimizer)

Precisiamo che gli Inca, non avevano una religione ma, avevano una certa visione dell’esistenza.

erano 20.000 persone che collaboravano insieme con la forza fisica.

1198 (FILEminimizer)

Nel 1533 gli Spagnoli arrivano a cuzco e cercano il famosissimo Tesoro di Eldorado, nella città erano presenti solamente 30-40 spagnoli che volevano quell’oro…

Le antichissime mura di Cuzco, furono distrutte per prendere la pietra per fare  le cattedrali da Parte degli Spagnoli…

Gli Incas, lavoravano la pietra in modo impeccabile…

il loro credo era quello di costruire …per sempre…

596 (FILEminimizer)

sulle colline di Cuzco, notammo come diverse costruzioni furono create per osservare il cielo, come veri e propri osservatori astronomici e, funzionavano ad acqua, osservando le stelle che si riflettevano al suo interno…

le Mura di Cuzco erano fatte di Pietre Grandi e Pietre più piccole…

572 (FILEminimizer)

era già un sistema anti sismico, difatti con un forte terremoto, quelle più piccole si rompevano e potevano facilmente essere sostituite…

601 (FILEminimizer)

per gli Incas, questo era un luogo sacro, cerimoniale…

652 (FILEminimizer)

è particolare notare come in fondo alla fotografia si vedano degli spazi nelle pietre, quegli spazi venivano usati come vere e proprie tombe, perché gli Incas quando morivano, venivano mummificati seduti, come se stessero ancora ragionando sull’esistenza… il popolo invece veniva anche bendato come le Mummie egiziane…

Nella Colicancia, i Re Incas avevano le loro case, il sole aveva la sua casa, la Luna aveva la sua casa anche le mummie ne avevano una propria…

tutto veniva venerato, tutto quello che esisteva sulla madre terra, doveva essere rispettato…

1205 (FILEminimizer)

entrata segreta di una grotta in Cuzco…

617 (FILEminimizer)

Il mondo sotterraneo per gli Incas era qualcosa di fondamentale,caverne Naturali che utilizzarono come caverne religiose e anche come metodo per spostarsi con la più totale segretezza…

Author: Chef in Viaggio

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share This