il vegetariano, gustoso… Millefoglie integrale alle verdure saltate e toma d’alpeggio…

Millefoglie alla farina integrale ripiene di verdure saltate e toma d’alpeggio

Pasta a sfoglia integrale ( ingredienti):

burro 1000 gr

farina integrale 1200 gr

acqua 350 ml

sale q.b

PROCEDIMENTO:

questa è la parte più lunga di questa ricetta, ma portartela a termine e farete un figurone con i vostri commensali

come prima cosa prendiamo il burro e lo impastiamo con 200 gr di farina integrale, lo si avvolge nella pellicola alimentare e lo si mette a riposare per circa mezz’ora in frigorifero.

prendiamo poi 1000 gr di farina integrale e la impastiamo con 350 ml di acqua a sua volta, lasciamo riposare il composto ottenuto  3o minuti sotto una pirofila!

passati trenta minuti, prendiamo la pasta e la stendiamo, a forma rettangolare in modo che possa contenere il panetto di burro messo in precedenza in frigorifero.

quindi prendiamo il panetto di burro e mettiamolo al centro, lo avvolgiamo con la pasta, lo stendiamo con un mattarello, lo capovolgi e lo pieghi 3 volte.

poi si ripone in frigorifero un altra mezz’oretta.

si riprende il panetto, lo si stende con il mattarello, lo si capovolge e lo si piega 3 volte.

questa operazione va ripetuta per 4-5 volte! il consiglio che do è di fare la pasta sfoglia mentre si stanno facendo altre lavorazioni in cucina, perché il procedimento della pasta sfoglia è un po’ lungo.

alla quinta volta si prende il panetto ottenuto, si riveste con la pellicola e si mette a riposare in frigorifero, sarà pronto all’uso.

più si piega la pasta sfoglia più risulterà friabile, in questo caso noi abbiamo fatto 5 pieghe, ma se ne possono fare anche 7-8.

 

INGREDIENTI per il RIPIENO:

½  cipolla

1 carota

1 patata

1 zucchino

100 gr di toma d’alpeggio o stagionata

olio extravergine QB

1 uovo

sale QB

brodo vegetale

PROCEDIMENTO

si pela la cipolla, la carota e la patata, tagliandole a cubetti piccoli, lo zucchino va pulito e anche’esso tagliato a cubettini piccoli.

si prende una pentola antiaderente e si mette un filo d’olio, si fa scaldare e si buttano la cipolla facendola sfumare leggermente, poi aggiungete le altre verdure e continuate a cuocere, sfumate leggermente con del brodo vegetale, per rendere tutte le verdure morbine, ma non troppo, devono comunque mantenere una leggera croccantezza perché andremo poi a cuocerle ancora in forno, aggiungete sale a vostro piacimento.

terminata la cottura, riponetele in una ciotola nel frigorifero e fatele raffreddare.

tagliate la toma a cubettini piccoli

successivamente stendete la pasta sfoglia integrale con un po’ di farina, sottile ma che sia facile da prendere con le mani

riempitela con le verdure saltate e mettetegli al centro la toma d’alpeggio

richiudete i fagottini di mille foglie.

riponetele nella teglia, spennellate con un uovo sbattuto e salate leggermente anche sopra le sfogliatine.

riponete in forno a 150 gradi per 10-15 minuti.

controllate sempre la cottura, perché dipende da forno a forno.

quando la sfogliatina diventa leggermente dorata, significa che è pronta, toglietela dal forno e servitela…

avrete creato un antipasto sfizioso e vegetariano….

…buona goduria…

Author: Chef in Viaggio

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share This