…il cammino Incas…uomini o titani ???

 

Questo è l’inizio del Cammino Incas, segreti e tradizioni partono i viaggiatori curiosi ad imbattersi e percorrere questi antichissimi sentieri… fatti di misteri e molteplici scoperte…

666 (FILEminimizer)

questi Sentieri,collegavano Pucapuara (la fortezza Rossa), che era un luogo di Riturali, nascosto nelle colline di Cuzco…Da questo luogo strategico, potevi vedere tutti gli altri luoghi, questi sentieri servivano a collegarsi a tutti i luoghi principali, compresi Machu picchu che era considerata una casa vacanza per Los Incas…

Pacha Cute era il Re, che usava il suo intelletto superiore per costruire opere Titaniche, El Poble ( Cioè il popolo, era ai suoi servigi, lavorava costantemente, per esaudire le sue richieste)…Il cammino Incas aveva 30 mila chilometri di strade in tutto il Perù,collegavano L’Argentina con L’equador…

 

i Futuri Incas, venivano istruiti fin da piccoli, erano eletti i bambini delle famiglie nobili e venivano istruiti dalle proprie madri nel pieno rispetto della Natura…

Questo avveniva fino a 15 anni, poi venivano istruiti nella caccia, nella ingegneria e nell’astronomia…

diventavano quindi Ragazzi istruiti e pieni di conoscenze…

i vari osservatori, sparsi nei vari punti strategici, servivano per riconoscere i Nemici, perché proprio quest’ultimi, non percorrevano i sentieri Incas( perché non ne conoscevano il significato della loro esistenza…)

I Ninos, prestanti ragazzi, che venivano utilizzati come corrieri, gli chiamavano Chasquis…

camino_inca-qhapap_nan_ (FILEminimizer)

Erano corrieri che portavano segreti ai Re Incas ed erano disposti anche a morire per questi segreti…

percorrevano una distanza enorme come, Lima e Cuzco in 7 giorni, tutto di corsa…

erano veri e propri atleti, con una forza ed una resistenza sovraumana…

 

 

 

Author: Chef in Viaggio

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share This