…alla Ricerca della vera Sangria de Espana…

…Tutti conosciamo la Sangria…

questa bevanda a base di frutta fresca e buon vino… ideale per le calde giornate estive…

mi ricordo che, quando ero bambino, nei periodi della vendemmia era tradizione fare grande festa e si preparava sangria di frutta… per dissetare i lavoratori che vendemmiavano…

…da allora, mi sono ripromesso di partire e cercare qualcosa di unico, la vera Sangria Espagnola….

 

il mio viaggio mi porta a Barcellona…

 

…sono arrivato fin qui per un’unica cosa…. mangiare la tanto rinomata paella… e sorseggiare l’incantevole Sangria….

 

molto facili da trovare, ma che siano buoni , li sta il difficile…

nel mio soggiorno qui, ho girato tantissimi ristoranti, e visitato ogni luogo…che ti lascia una magia speciale…

 

città d’arte e di grandissimi artisti… le opere di Gaudì( affascinati)…

quindi via…direziona La Ramblas… questo viale, famosissimo in tutto il mondo, che collega piazza Catalunya con il porto antico, frequentato giorno e notte da migliaia di turisti e persone del posto…

Immagine

plaza de catalunya

… un viale davvero meraviglioso, fatto di colori e profumi, tappa obbligatoria per chi viene a Barcellona

qui pullula di locali( trasformati in locali tipici, che offrono tapas, paella,sangria….ma…. non sono degne del nome che porta questa città…..avrei pensato fin da subito di trovar quello che cercavo nella zona più IN e frequentata di Barcellona, però mi sbagliavo… non rimasi soddisfatto di quello che mangiai…. Barcellona doveva avere qualcosa di più, non poteva finir tutto qui, in un bicchiere di vino senza anima… creato solo per il turismo…

…volevo qualcosa di più… volevo la vera essenza di Barcellona…

Immagine

i traverstimenti della notte lungo la rambla uno spettaccolo da vedere

Immagine

il museo delle cere non deve mancare nel tour di barcellona

 

si viene in Spagna, per mangiar ottima paella e bere Sangria che fa godere il palato…

per puro caso, una sera, trovai un ottimo ristorantino vicino al porto, ordinai preso più che altro dalla fame, ottimo pesce fresco, grigliato, paella e un litro di sangria da dividere con il mio compagno di viaggio….

bhè che dire, siamo rimasti colpiti della qualità dell’ottimo cibo, la freschezza dei prodotti e il gusto eccezionale…

 

Immagine

restaurant barceloneta… dove si mangia ottimo pesce, ma molto frequentato…

 

questa città magnifica racchiude in se tutta la specialità del posto, a patto che si cerchi e si vada nei posti più reconditi e curiosi…

… capii che in realtà non esiste una ricetta ufficiale della sangria Spagnola, ogni chef locale, ha la sua interpretazione di quello che può essere la sangria…

 

nella sezione APERITIVI, troverete la mia ricetta della Sangria, preparata con materie prime fresche…

http://www.chefinviaggio.it/la-vera-sangria-de-espana/

 

ho visitato ogni angolo di questo paese, scoperto tante usanze e qualcuna, sicuramente verrà usata anche da me…

Immagine

organic market

 

Immagine

20150819_185529

mercato de la boqueria

Il simbolo di Barcellona…. è una tappa obbligatoria…

usciti dalla metro, troviamo davanti ai nostri occhi questo spettacolo immenso, fatto di architettura innovativa e dettaglia raffinati…

si resta ad ammirare questa meraviglia… e ci si domanda com’è possibile realizzare così tanta bellezza…

Immagine

la sagrada familia

Immagine

gli interni della sagrada hanno un gioco di luci naturali, incantevole

Immagine

 

parte esterna in costruzione

Immagine

in cima al parc guell

Immagine

Barcellona dall’alto è unica, per arrivare fin qui, si prende la metrò e poi la parte finale si fa a piedi…

anche se il caldo e il sole battente provava la nostra resistenza, riuscimmo a raggiungere questo posto meraviglioso….da qui si sovrasta Barcellona…

e si gode la sua vita…