ad Antibes, anche i cagnolini sono stravaganti…

Qui, siete i benvenuti…

923107_10201233735269889_1447196153_n

 

Questa cittadella della costa Azzurra, deve essere visitata assolutamente nel periodo estivo, perché si trasforma…

le sue vie dell’entroterra si colorano di persone, musiche, e colori…

941285_10201233734749876_1685826410_n

941511_10201233732549821_1546465176_n

936149_10201233743150086_1010711794_n 316358_10201233730909780_1550677425_n

 

 

 

Un entroterra suggestivo da visitare e pieno di vetrine tipiche con prodotti dolciari che fanno venir appetito…

942733_10201233730509770_1423017576_n

 

Ad Antibes potete visitare, il promontorio di Cap s’Antibes, famoso per i Vip che vi risiedono nel periodo estivo.

 

428696_10201233728869729_726410751_n

Un posto tranquillo, rilassante che ti fa staccare dalla vita di tutti i giorni…molti vengono qui per rilassarsi e viversi giorni di relax…

 

 

 

La città vecchia e Fort Carrè,una fortezza dove Napoleone fu tenuto prigioniero dopo la caduta di Robespierre durante la Rivoluzione, merita la pena visitarlo…. è incantevole…

198939_10201233733669849_1457324910_n

 

 

 

Antibes è stata meta di artisti importanti, come Picasso che, soggiornò nel castello Grimaldi, ed usava come studio nei sui mesi di villeggiatura, in questo magnifico posto…non dimentichiamo che sono passati di qui artisti come Leger, Mirò, Ernst…

 

         è anche meta di buona tavola e, tutto quello che può offrire la costa azzurra…

        e quando viaggio alla scoperta di nuovi luoghi, quello che amo di più è scoprire le usanze, le    tradizioni,anche della loro cucina…

481013_10201233724709625_87541631_n

fois gras

     …mi sono cimentato in alcuni ristorantini locali,per assaporare, le loro prelibate pietanze…

934625_10201233724149611_1374104796_n

 

cesar salad avec vinaigrette

 

non dimenticate di visitale le spiagge…. indimenticabili, del sapore di mare…. di quelle che fanno sognare…

485457_10201233722109560_2068003088_n

 

questo è un arrivederci ad Antibes…

Author: Chef in Viaggio

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share This